Multe da 100 euro, over 50 al contrattacco

Multe da 100 euro, over 50 al contrattacco

Https://www.facebook.com/HackTheMoney/

23 febbraio 2022

Si è scoperto il motivo per cui le multe che dovevano pervenire agli inadempienti non sono (ancora) arrivate, nonostante la scadenza sia già stata superata da parecchi giorni. Leggi il nostro articolo qui
Ma andiamo a vedere cos’è successo…
Un vero e proprio esercito di over 50enni, stimato attorno a un milione e trecentomila unità, e oltretutto particolarmente agguerriti, così da essere stati soprannominati “Irriducibili”, è passato al contrattacco contro le sanzioni amministrative studiate dal governo che dovevano essere comminate tramite l’Agenzia delle Entrate – Riscossione per conto del Ministero della Salute. Ricordiamo che i sanzionati sarebbero sia quelli che non hanno ricevuta alcuna dose, ma anche chi ne ha ricevute solo una o due o che non ha fatto l’ultimo richiamo, quindi non solo i cosiddetti no-vax, ma, al momento, un numero enorme di cittadini italiani.

I motivi sono due, il primo dovuto alle considerazioni negative del Garante sulla Privacy sulla base del provvedimento, che violerebbe la protezione dei dati personali.


IL GARANTE DELLA PRIVACY

Così si è espresso Pasquale Stanzione ha spiegato che «l’agenzia delle Entrate è individuata come soggetto di cui il ministero si avvale ai fini accertativi, rendendole disponibile l’elenco dei soggetti inadempienti (all’obbligo vaccinale, ndr), ma non le ragioni dell’esenzione che, in caso di opposizione di eccezione alla contestazione, devono essere fatti valere all’Asl, di modo che sia poi questa a confermare all’agenzia delle Entrate la sola condizione di inadempimento. Sarebbe opportuno escludere espressamente che l’attestazione della Asl all’agenzia delle Entrate contenga informazioni idonee a rivelare lo stato di salute dell’interessato e, in senso più ampio, dati ulteriori rispetto alla sola insussistenza dell’obbligo vaccinale o all’impossibilità di adempiervi».

UNA PIOGGIA DI QUERELE ARRIVATE IN PROCURA

Il secondo motivo del mancato invio delle multe, ma probabilmente il primo per efficacia, è dovuto invece alla pioggia di ricorsi, impostate tutte allo stesso modo, nella quale il denunciante «querela – si legge nel fac-simile – allo stato contro ignoti», «chiedendo che codesta Procura della Repubblica, svolte le opportune indagini, eserciti l’azione penale contro coloro che risultino responsabili in danno del/la denunciante, e nei limiti della configurabilità della peculiare fattispecie anche in forma di pericolo o di tentativo, dei reati di: abuso d’ufficio (ex articolo 323 del Codice penale); violenza privata (ex articolo 610 del Codice penale); minaccia (ex articolo 612 del Codice penale); estorsione (ex articolo 629 del Codice penale). Con riserva di costituzione di parte civile per il risarcimento del danno biologico, patrimoniale, morale, esistenziale subiti in conseguenza della condotta sopra descritta – si legge ancora nel testo -, resto a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento dovesse rendersi necessario e chiedo che la S.V. intervenga nella maniera più celere possibile nei confronti degli eventuali responsabili al fine di evitare ulteriori conseguenze dannose degli eventuali reati».

Copyright Hack The Money

fRIEz

fRIEz è un Blogger e un informatico di lunga data in ambito sistemistico, server, reti, internet. È esperto di Bitcoin, criptovalute, mining, tecnologia blockchain e masternode. È sostenitore dell'hacking etico, ha sviluppato competenze professionali nell'attacco e difesa di sistemi informatici. --- --- --- “Il Ribelle deve possedere due qualità. Non si lascia imporre la legge da nessuna forma di potere superiore né con i mezzi della propaganda né con la forza. Il Ribelle inoltre è molto determinato a difendersi non soltanto usando tecniche e idee del suo tempo, ma anche mantenendo vivo il contatto con quei poteri che, superiori alle forze temporali, non si esauriscono mai in puro movimento.” ERNST JÙNGER

Related Posts

La 3 Guerra Mondiale è alle porte, ma chi la vuole?

La 3 Guerra Mondiale è alle porte, ma chi la vuole?

Putin: se volete il gas russo lo pagate in rubli

Putin: se volete il gas russo lo pagate in rubli

Mariupol allo stremo ma resiste ancora. Video

Mariupol allo stremo ma resiste ancora. Video

Chi vuole davvero la guerra? La Donato vota contro

Chi vuole davvero la guerra? La Donato vota contro

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovalo ora su eBay

Trovalo ora su AMAZON